Centro "Gian Paolo Dore"

Centro di documentazione e promozione familiare

 

Come già negli anni passati, anche per il 2016 è previsto che una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche relativa all’anno 2016 possa essere destinata a finalità  di:

  1. sostegno del volontariato, delle ONLUS, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni riconosciute;
  2. finanziamento della ricerca scientifica e delle università;
  3. finanziamento della ricerca sanitaria;
  4. finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici;
  5. sostegno delle attività sociali svolte dal comune di residenza;
  6. sostegno delle associazioni sportive dilettantistiche, che svolgono una rilevante attività di interesse sociale.

Ogni contribuente, in modo analogo a quanto avviene per l’8 per mille, può indicare una delle sei finalità elencate sopra a cui destinare la propria quota 5 per mille, e nell’ambito della finalità indicata scegliere un ente, indicandone il Codice Fiscale.

Questa scelta non comporta un aumento dell’imposta da pagare ed è del tutto indipendente dalla destinazione dell’8 per mille.

Il Centro G.P. Dore, come associazione di promozione sociale, può ricevere tale contributo; invitiamo chi condivide le finalità del Centro a scegliere questa destinazione per il 5 per mille delle proprie imposte.

I fondi che il Centro riceverà consentiranno di proseguire con maggiore impegno le nostre attività e i nostri progetti.

Per conoscere le modalità per esprimere la propria scelta di destinazione del 5 per mille al Centro G.P. Dore cliccare qui sotto, a seconda del modello utilizzato per la dichiarazione dei redditi.

Copyright © 2009 Centro "Gian Paolo Dore" - Webmaster Alberto Benini - Theme by Lauryn.it - Sponsored by Italianwebdesign - Icons by Sweetie